Get a site

Michal Batory

agosto 9th, 2012Grafica Graphic Designer0 Comments »
michal batory

Michal Batory è un grafico di origine polacca che però ha operato esclusivamente in Francia. Nato il 25 agosto 1959 a Lodz in Polonia, si è trasferito poi in Francia negli anni ’80: è davvero difficile non aver visto almeno una delle sue opere a Parigi. Dopo aver lavorato in diverse agenzie, si è stabilito come indipendente. Michal Batory è un graphic designer famoso per la progettazione di manifesti culturali: ha svolto molti lavori per diversi teatri francesi i quali hanno ottenuto parecchi premi.

I suoi principali e fedeli clienti sono quelli della cultura istituzionale come il Teatro Nazionale di Chaillot, il National Theatre of The Hill, l’ IRCAM e l’ Arsenal di Metz.

La caratteristica principale dei suoi lavori è la semplicità ed il suo lavoro è basato essenzialmente sulla padronanza della fotografia, prima tradizionale (analogica) e poi digitale. Egli lavora con piccole cose quotidiane come sacchetti di plastica (o carta), sacchetti di patatine, petali di rosa, posate in acciaio inox e quant’altro.

Nei suoi lavori vediamo anche un ampio uso del collage e la modificazione di oggetti per creare immagini divertenti. Ciò conferisce alle sue immagini uno stile fresco ed estremamente eloquente e spietatamente efficiente in termini di impatto e di comunicazione.

Il suo stile risente dell’ influenza surrealista e iperrealista e consiste essenzialmente nel sovrapporre raffinatamente una immagine ad un’altra. Attira lo sguardo ed obbliga lo spettatore a fermarsi. Egli crea segni, significati da piccoli “nulla”, vede forme e linee dove gli altri a primo impatto non vedono nulla di diverso da macchie e segni. Un’immagine può scaturire in alcuni minuti, ma è sempre il frutto di un lungo processo.

Davvero curioso e interessante è come egli utilizza il corpo umano all’ interno dei suoi lavori: le posizioni divertenti e strane a volte lo fanno sembrare un altro oggetto. Dall’ altra parte invece utilizza oggetti ed animali come se fossero umani e gli aggiunge occhi, mani, braccia, gambe…

Michal Batory crea dei manifesti (che è piuttosto vedere sulle strade che alle mostre e spettacoli) che svolgono un vero e proprio dialogo con lo spettatore, la cui reazione è molto importante per l’artista. Michal ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti, tra i quali il Grand Prix dal Concorso Poster culturale, e l’ Award 2° Chaumont’99. Egli inoltre partecipa attivamente a manifestazioni professionali.

Beh che dire, le sue creazioni sono davvero innovative ed interessanti, sarebbe bello poterne vedere dal vivo, per il momento possiamo gustarne altre al suo indirizzo www.michalbatory.com/

 

« H.R.Giger
Shok 1: street artist »

Post tags

About SvagoProduction

» has written 45 posts

No Comments


*